Turismo

  • gallery
  • gallery

Spiaggia di Michelino

Home In Evidenza La spiaggia bianca di Michelino, un paradiso mozzafiato per chi ama la natura selvaggia parghelia La spiaggia bianca di Michelino, un paradiso mozzafiato per chi ama la natura selvaggia RedazioneRedazioneAgo 10, 2016In Evidenza, Meravigliosa Calabria3 Con il suo mare cristallino, la sabbia finissima e la suggestiva scogliera, quella di Michelino a Parghelia è l’oasi perfetta per chi ama il contatto più intimo con la natura.

Una caletta incontaminata che si raggiunge percorrendo una lunga e ripida scalinata a picco sul mare. PARGHELIA (VV) – Parghelia è un piccolo comune in provincia di Vibo Valentia, confinate a sud con Tropea e a nord con Zambrone. Il paese, a forte vocazione turistica (dcome tutti quelli della Costa Degli Dei) è stato quasi interamente ricostruito negli anni venti in seguito al terremoto del 1905 che rase al suolo Parghelia, ad eccezione della chiesa della SS. Madonna di Portosalvo, che resistette al sisma. Grazie alle splendide spiagge (tra cui Michelino, Vardano e La Grazia), alle strutture ricettive delle quali dispone e alla sua vicinanza a Tropea, dalla quale dista soltanto 2 km, Parghelia è divenuta negli anni una meta turistica estiva di forte richiamo.

Il comune comprende due centri abitati, il capoluogo Parghelia e la frazione Fitili. La spiaggia di Michelino, il cui nome trae origine da un’antica struttura dedicata a San Michele, è raggiungibile solo a piedi, attraverso una lunga scalinata di oltre 210 gradini, dalla quale è possibile godere di un panorama spettacolare, con lo Stromboli che fa da sfondo, oppure via mare. Per chi arriva a piedi, il consiglio è quello di lasciare la macchina nella zona residenziale del paese e portarvi tutto il necessario (acqua, cibo e ombrellone compreso).